Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Tracollo Sarnese, ad Altamura 4 a 1

TEAM ALTAMURA – POLISPORTIVA SARNESE 4 – 1

 

TEAM ALTAMURA: Volzone, Sarcone (28' st Ziello), Vaccaro, Catinali, Caldore, Cuccinotti (19’ st Errico), Portoghese (4’ st Clemente), Montemurro, Palazzo, Gagliardi (4' st Tedesco), Rabbeni (33' st Rinaldi). A disposizione:  Scarano, Errico, Catalano, Perrucci, Tamborra. Allenatore Cozza.

 

POLISPORTIVA SARNESE: Mennella, Pantano (36’ st Muollo), Siciliano, Adamo, Terracciano, Tortora (14’ st Cassata), De Simone (44' st Evangelista), Langella, Maione, Mariani (25' pt Rossi), Lepre (20' st Sellitti). A disposizione: Scognamiglio, Bello, Maiorano, Sanna. Allenatore: Cusano

 

ARBITRO: Rispoli di Lari

RETI: 4' pt Palazzo (A), Tpt Portoghese (A), 20’ pt Gagliardi (A), 39' pt Maione (S), 8’ st Rabbeni (A).

Note: Spettatori 550 circa. Recupero: 2’ pt-3’ st

 

Tracollo Sarnese, poker dell’ Altamura, i granata rimediano in Puglia la terza sconfitta consecutiva.  Mister Cusano deve rinunciare a Girardi in difesa, squalificato, al suo posto Siciliano al centro della difesa con Tortora; a centrocampo sceglie De Simone al posto di Cassata; in avanti fuori Sellitti a sorpresa dentro Lepre. Parte subito in salita la gara per la Sarnese. Al 1’ grande pericolo per la Sarnese, scivolata di Tortora in area di rigore, ne ha approfittato Loris che ha tirato, bravo Mennella a deviare in angolo.  Al 4' Altamura va subito in vantaggio con Loris che porta i localisull’1 a 0, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, palla vagante in area ne approfitta il numero 9 per mettere la palla alle spalle di Mennella.  Nemmeno il tempo di riprendersi che subito arriva il 2 a 0, Portoghese recupera palla sulla trequarti, salta anche Mariani, si è incuneato in area di rigore praticamente da solo e con un gran destro insacca alle spalle di Mennella 2 a 0.

La Sarnese è completamente stordita e non passa tempo e arriva pure il terzo gol. Al 20' Gagliardi, servito splendidamente da Sarcone, al volo di sinistro trafigge per la terza volta Mennella. Al 39' la Sarnese accorcia le distanze Maione, Adamo è riuscito a vincere un contrasto sulla destra salta un avversario entra in aria e serve Maione, l'attaccante riesce ad insaccare. E così finisce il primo tempo.

 

Nella ripresa la musica non cambia, infatti, all'8’ arriva già il quarto gol dell'Altamura con Rabbeni che raccoglie un pallone da calcio d'angolo e mette la palla in rete. Al 24' si rivede la Sarnese con Maione, riceve palla da Cassata, l’attaccante granata tenta la conclusione ma il portiere para; 30 secondi di nuovo Sarnese pericolosa con Rossi che impegna di destro il portiere di casa ma il risultato resta sempre quello. La partita termina qui. Notte fonda in casa granata, ora si attende il riscatto allo Squitieri contro il Pomigliano, domenica allo Squitieri.