Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Tonfo Sarnese sconfitta 3 a 0 dall'Andria

FIDELIS ANDRIA – POLISPORTIVA SARNESE 3 – 0

 

FIDELIS ANDRIA: Zinfollino, Zingaro, Piperis, Forte, Cristaldi (45' st Iannini), Bortoletti (21’ st Paparusso), Grecoric, Bozic (10' st Siclari), Cipolletta, Calì (40’ pt De Filippo) Adamo (33’ st Manno). A disposizione: Addario, Porcaro, Dinielli, Strippoli, Losito, Paparusso, Matera.  Allenatore: Alessandro Potenza.

SARNESE: Mennella, Adamo (10’ st Lepre), Pantano, Tortora, Girardi, Langella; Sorriso (47’ st Muollo), Mariani (42' Evangelista); Varriale, Maione (35' Terraciano), Sellitti (19’ st Cassata). A disposizione: Montella; Sannia, Siciliano, Terrraciano, Cassata, Evangelista, Cacciottolo, Muollo, Lepre. Allenatore: Pompilio Cusano.

Arbitro: Bianchini di Perugia.

Reti: 7' Bozic, 48' Cristaldi, 16' st Bortoletti

Ammoniti: Bozic, Piperis, Gregoric (FA) Mariani, Girardi, Terracione (SA) Recupero: (3' p.t, 11' s.t.).

Tonfo Sarnese, al Degli Ulivi di Andria finisce 3 a 0. Una gara senza storia, i granata tornano dalla Puglia a mani vuote. Mister Cusano per la gara infrasettimanale contro la Fidelis Andria, schiera Mariani a centrocampo dal primo minuto; Varriale prende il posto di Cassata, a sostegno di Sellitti e Maione. In avanti rinuncia al neo acquisto Lepre. Pronti via e al 7' l’Andria è già in vantaggio con Bozic. Sugli Sviluppi di un cross di Zingaro dalla destra Adamo cerca la sforbiciata in piena area di rigore, ma manca il pallone, Calì quindi prova il tiro e sulla respinta del portiere l’attaccante bosniaco è  lesto a trasformare in rete. Dopo il gol la gara si addormenta, la Sarnese non reagisce. Per vedere una vera prima occasione della Sarnese bisogna attendere il 31’: Maione, su cross di Langella ci prova in rovesciata, palla di non molto alla sinistra di Zinfollino. Al 35’ è l’Andria ad andare vicina al raddoppio con una punizione di Cristaldi, pallone che colpisce il legno alla sinistra di Mennella. Al 40' ancora i padroni di casa pericolosi: Bortoletti riceve palla da un compagno al limite dell'area si gira e tenta la conclusione, ma è poco fortunato. Al 45' si rivede la Sarnese: errore difensivo dell’Andria, Mariani ne approfitta e tenta la conclusione, Zinfollino manda la palla in corner. Al 48’ prima del duplice fischio arriva il raddoppio dei pugliesi con Cristaldi, l'attaccante argentino riceve palla da Adamo e anticipa Mennella insaccando in rete. Ed è 2 a 0, così si va al riposo.

Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione dei granata che non arriva. Da segnalare un blackout elettrico al 'Degli Ulivi' che ha costretto l'arbitro a fermare il match per circa 7. Subito dopo la ripresa del gioco arriva anche il terzo gol che chiude definitivamente la gara. Al 16’ è Bortoletti a portare i pugliesi sul definitivo 3 a 0. Il centrocampista andriese si supera in rovesciata in piena area di rigore, ribattendo un suo precedente tiro al volo finito, però, sulla traversa. La gara termina qui. Seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di mister Cusano, domenica intanto si torna in Puglia per affrontare l’Altamura prima di chiudere il girone di andata allo Squitieri contro il Pomigliano.