Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Finisce in parità tra Sorrento e Sarnese

SORRENTO – POLISPORTIVA SARNESE 1 – 1

 

Sorrento: Leone, Fusco, Rizzo (75’ Esposito L.), Todisco, Russo V., Guarro, De Rosa, Paradiso (60’ Di Prisco), Gargiulo Alf. (65’ Cifani, 85’ D’Angolo), De Angelis, Vitale (80’ Coglitore). A disposizione: Munao, Di Gregorio, Gargiulo M., Ferro. Allenatore: Guarracino.
Polisportiva Sarnese: Mennella, Pantano, Adamo (55’ Sorriso), Mariani, Girardi, Terracciano (80’ Tortora), Varriale, Langella, Maione, Cassata, Sellitti (62’ Cacciottolo). A disposizione: Montella, Maiorano, Siciliano, Muollo, Cinque, Carginale. Allenatore: Cusano.

Arbitro: Capriuolo Luca di Bari.
Ammoniti: Varriale (SA), Langella (SA), De Rosa (SO), Terracciano (SA), Sorriso (SA), Cassata (SA), Maione (SA). Recupero: 2′ pt, 5′ st.

 

Finisce in parità il derby tra Sorrento e Polisportiva Sarnese, un gol per tempo e un punto a testa. Un risultato giusto per quanto visto in campo.  I primi 5 minuti della partita sono di studio, tra le due squadre in campo, con la sarnese leggermente più propositiva. Al 10', invece, ci prova il Sorrento con Vitale che dal vertice sinistro dell'area di rigore tenta il tiro, la conclusione è debole facile la presa per Mennella. Al 15' è la Sarnese a portarsi in avanti e a rendersi pericolosa con Sellitti, Cassata recupera palla a centrocampo serve il numero 11 granata sulla sinistra, quest’ultimo ci prova con un tiro a giro ma la palla finisce di pochissimo a lato. Al 17' ancora la Sarnese pericolosa con Sellitti, scambio al limite dell'area Maione - Sellitti tiro di controbalzo di quest'ultimo, la palla finisce di pochissimo a lato. Al 20' Sorrento pericoloso con De Rosa che tenta la conclusione ma finisce a lato, alla destra di Mennella. Al  minuto 23 bella azione di Varriale per la Sarnese che recupera palla a centrocampo scende fino al limite dell'area serve Maione che si gira e tenta la conclusione, facile la presa per Leone.  Dopo una buona mezz'ora con la Sarnese sempre in partita, con il passare del tempo, forse complice il caldo, i granata calano e il Sorrento cresce. Al 37' arriva il gol del vantaggio dei padroni di casa: De Rosa scende sulla fascia per circa 50 m crossa al centro, errore di Mennella sbaglia l'uscita e devia la palla in rete con i pugni. Dopo il gol la Sarnese accusa il colpo e non riesce a reagire. E così si arriva, dopo 2 minuti di recupero, al duplice fischio.

 

Nella ripresa ci si aspetta una Sarnese più aggressiva già dai primi minuti, invece no. Per vedere la prima vera occasione da gol si deve attendere il 16' con Maione che con uno splendido pallonetto per poco non sorprende Leone, ma l’under sorrentino si supera e devia in angolo, togliendo la gioia del gol all'attaccante granata. Girandola di cambi da una parte e dall’altra ma comunque la partita regala poche emozioni e così scivola via il secondo tempo. Al 41', quando tutto sembra finito ecco arrivare il gol di Sorriso, gran tiro dalla distanza trafiggere Leone e riporta sul risultato di parità la gara. La Sarnese a questo punto crede anche nella vittoria, si porta in avanti alla ricerca del vantaggio ma purtroppo non c’è più tempo e la gara termina sul pari. Intanto domenica per Sarnese altro scontro diretto, allo Squitieri contro il Fasano.