Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il capitano Langella suona la carica: "E'una grande soddisfazione indossare la fascia di capitano"

Una vita da mediano per il capitano Matteo Langella, cresciuto nelle giovanili della Polisportiva Sarnese: il calciatore affronta il quarto anno consecutivo con la squadra granata.

Dopo la trafila con le giovanili, 3 anni da under in prima squadra e ora diventa grande: primo anno da over e capitano.  A soli 21 anni è il più vecchio del gruppo, non per età, ma semplicemente militanza nella Polisportiva Sarnese. Quattro anni vissuti tra alti e bassi con una sola certezza: inamovibile in campo. La Polisportiva Sarnese, nonostante i diversi problemi fisici, ha sempre creduto in lui. “Sono molto emozionato di indossare la fascia di capitano. – dichiara Matteo Langella - La porto con onore e spero di ricambiare la fiducia che mi è stata data. Ringrazio la società e il mister che credono in me, è una soddisfazione immensa. Un ruolo che mi inorgoglisce, è una grande soddisfazione per chi come me viene dalle giovanili e pensare un giorno di poter essere capitano in prima squadra. Sono comunque molto giovane ma fiero di essere capitano di questo gruppo, che ha grandi valori. Un gruppo di giovani ma dalle grande potenzialità e sono sicuro che tutti insieme, con il massimo impegno che stiamo mettendo in questa avventura, raccoglieremo dei grandi risultati. Non vediamo l'ora di cominciare questa avventura, questo nuovo campionato dopo la salvezza conquistata sul campo nei precedenti anni. Speriamo di raggiungere presto il nostro obiettivo con anticipo per poi divertirci, senza patemi. Siamo un gruppo di giovani è vero ma insieme possiamo fare grandi cose e quindi sono convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni”.

Ultima modifica il