Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mister Cusano: "Contro il Gravina la prima finale del campionato"

Dopo la lunga sosta estiva finalmente la parola torna al campo. Da domani la Polisportiva Sarnese, in trasferta, inizia il suo quinto campionato in serie D con una delle squadre favorite del girone: il Gravina.

Una rosa rivoluzionata che punta in primis sul proprio vivaio e sui giovani cresciuti nelle giovanili con l’innesto di altri giovani che danno qualità e più esperienza alla squadra, a guidarli mister Pompilio Cusano esperienza da vendere con i giovani, visti i suoi trascorsi, ma all’esordio in serie D.

“Sarà la prima finale del campionato!!! - esordisce così mister Pompilio Cusano – Non vediamo l'ora di cominciare e di affrontare le partite tutte allo stesso modo. Per noi sono 34 finali e domani è solo la prima. Se giochiamo tutte le gare con il cuore, affronteremo le partite con il piglio giusto. La nostra arma è la corsa, la determinazione, buttare il cuore oltre l'ostacolo. Sono fiducioso dei miei ragazzi, abbiamo lavorato sodo e bene, dobbiamo solo vivere l'impatto della trasferta e della tifoseria avversaria, visto che il Gravina ha una delle tifoserie più calde dell'intero girone ed è una delle squadre favorite del girone. Questo servirà a fare in modo che i nostri ragazzi migliorino il bagaglio di esperienza. Superare, quindi, la prima emozione è importante, poi tutto andrà bene. Ci auguriamo di ripetere la partita che abbiamo giocato in amichevole contro la Salernitana per intensità ed equilibrio”.

Tutti convocati per la gara di Gravina, 26 in totale: “Abbiamo pensato di convocare tutti e sembra giusto così per far vivere a tutta la rosa l'emozione della trasferta, davanti ad una tifoseria importante. Ognuno di loro durante il campionato avrà la possibilità di poterla vivere in campo e quindi giusto fare esperienza. Giocheremo a testa alta come faremo in tutte le gare e sono convinto che ci toglieremo grandi soddisfazioni, il campo ci dirà la verità”.

Ultima modifica il