Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(1 Vota)

Mister Cusano: "Giocare contro la Salernitana per noi è una vetrina importante"

“Per noi l’amichevole contro la Salernitana sarà una vetrina per mostrare i nostri giovani di valore. Sarà un'anteprima di campionato importante per noi e per il territorio. Ci dà la possibilità di farci conoscere e poi di affrontare chiaramente quella che è la realtà più importante della provincia. Quindi, noi siamo onorati di poter vivere una serata così importante e rappresentare la città di Sarno attraverso i nostri calciatori”.

A parlare dell’amichevole contro la Salernitana 1919 è il mister della Polisportiva Sarnese Pompilio Cusano. Grande entusiasmo anche da parte della squadra: “Apparentemente i ragazzi la vivono con grande serenità ma nascondono sicuramente un pizzico di emozione. – aggiunge mister Pompilio Cusano - Avranno la possibilità di confrontarsi dal vivo con dei calciatori professionisti e avranno anche la possibilità di mettersi in mostra e chissà che qualche nostro giovane non possa essere poi utile alla Salernitana nell’immediato futuro”.

Dopo l’amichevole di domenica inizia la settimana che porta alla prima gara di campionato. Dopo tanto parlare, finalmente la parola torna al campo. Il sorteggio non è stato fortunato alla squadra granata, si parte con il Gravina in trasferta, poi Taranto allo Squitieri e Nardò fuori. “Il calendario è sicuramente impegnativo nelle prime giornate. – continua Cusano - Ma noi sappiamo che affronteremo qualsiasi squadra allo stesso modo perché questo è l'unico modo per mostrare le nostre armi che sono la convinzione nei nostri mezzi, la determinazione, l'agonismo e la corsa, per raggiungere quanto prima i nostri obiettivi. Siamo pronti per l'inizio di campionato e non vediamo l'ora che possa cominciare, perché non vediamo l'ora di cominciare a sorprendere in positivo”.

Ultima modifica il