Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Finisce in parità tra Frattese e Sarnese

FRATTESE – POLISPORTIVA SARNESE 0 – 0

 

 

FRATTESE: Pardo, Adamo (33'st Musella), Di Crosta, Cassandro, Bosco, Della Monica, Odierna (38'st Ammaturo), Tufano, Roghi (19'st Anzalone), Signorelli (48'st Falcone), De Crescenzo (27'st Ferrieri). A disposizione: Capasso, Pezzullo, Paudice, Viola. Allenatore: Peviani

 

POLISPORTIVA SARNESE: Russo, Tortora, Miccichè, Arpino, Nappo, Saginario (37'st Pepe), Auriemma, Nasto, Favetta, Calemme, Talia (13'st Langella). A disposizone: Di Donato, Cioffi, Sorriso, Sannia, Salvato, Cacciottolo, Di Palma. Allenatore: Condemi

 

ARBITRO: Quattrociocchi di Latina

 

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Odierna, Della Monica, Signorelli (F) Auriemma, Nasto (S). Al 2' st Condemi (S) allontanato dalla panchina. Recuperi: 1°T: 1' - 2°T: 5'

 

Finisce in parità 0 a 0 il derby tra Frattese e Polisportiva Sarnese. La Sarnese dopo cinque sconfitte consecutive riesce a raccogliere un pari. Mister Condemi per la gara contro la Frattese recupera Pepe e Cioffi anche se preferisce tenerli in panchina, visto che la loro condizione non è del tutto ottimale. Unico cambio, rispetto alla formazione di domenica contro il Pomigliano è a centrocampo: Saginario dal primo minuto al posto di Langella. Per la prima volta schiera la Sarnese con una difesa a tre e un centrocampo 4, in avanti Calemme dietro le due punte   I primi dieci minuti della gara le due squadre si studiano e la maggior parte del gioco si gioca a centrocampo.

 

Al 19', la prima vera azione della gara è della Sarnese, Auriemma si allarga sulla sinistra, mette palla al centro per Favetta: l'attaccante granata sbaglia ad impattare la palla che si alza sopra la traversa. Al 30', ci prova Calemme dalla distanza, il portiere in tuffo non trattiene e la difesa salva in extremis. Al 32' è Talia a provarci dal limite, palla che esce di poco sopra la traversa. Al 42' è ancora Sarnese con Calemme, Pardo blocca in due tempi la sfera. E così finisce il primo tempo. Sarnese superiore, ma poco precisa sotto rete.

 

La ripresa si apre con l’allontanamento da parte dell’arbitro del mister della Polisportiva Sarnese Condemi. Dopo appena un minuto è la Frattese a colpire la traversa su una bella punizione dalla trequarti di Roghi.

 

Al 8' ancora Frattese pericolosa con un colpo di testa di Roghi che sta per sorprendere Russo in uscita, la palla termina sopra la traversa. Al 22’ Sarnese vicinissima al vantaggio con Favetta che  a tu per tu col portiere alza troppo la mira la palla termina sopra la traversa. Al 25' Langella pesca nel corridoio Calemme, progressione in area e tiro bloccato dal portiere. Successivamente gran tiro dal limite di Favetta, palla sul secondo palo deviata da Pardo. Al 29' Sarnese vicinissima al gol: angolo dalla destra di Nasto, colpo di testa al centro di Arpino, palla che esce di poco sul secondo palo. Al 41' ancora Sarnese pericolosa con Calemme: tiro di interno destro dal limite, Pardo salva i padroni di casa e alza la sfera sopra la traversa. Al 43' si rivede la Frattese con un tiro da fuori di Signorelli, Russo para a terra in due tempi. E così termina la gara a reti bianche. Buona la gara della Sarnese ma manca ancora in fase realizzativa. Tanto gioco e possesso palla ma poco concreti sotto porta.