Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Inizio da dimenticare.

Ieri, 8/10 è stata una domenica dolorosa per i Cavalieri della Polisportiva Sarnese Rugby, prima domenica di campionato, che ha visto la disfatta della formazione di Coach Raimondi. I ragazzi sono arrivati a Campobasso con largo anticipo, accolti con grande affetto dai giocatori e dal dirigente della società ospitante,  gli Hammers Campobasso. Negli spogliatoi il discorso del coach però non ha avuto l'effetto desiderato in quanto poco dopo le 15:30, orario del calcio d'inizio, i ragazzi hanno iniziato a mostrare poca concentrazione. Messi avanti ad una formazione molto preparata e nettamente più concentrata i ragazzi della Polisportiva Sarnese hanno avuto grossi difficoltà nelle ripartenze. Nettamente migliore era l'attacco della formazione di Campobasso, grande gioco alla mano, semplice ed efficace che più volte ha portato i ragazzi di casa a segnare sul lato sinistro del campo, a poco sono serviti i due calci segnati da Aprea che non hanno dato la scossa necessaria ad una, già più volte vista, ripresa quasi impossibile del risultato. Il secondo tempo ed i vari cambi non hanno portato a nessun risultato positivo, la squadra di casa ha largamente dominato in ogni settore, non si è vista la grandissima abilità difensiva dimostrata nel campionato precedente che avrebbe sicuramente aiutato ad arginare gli attacchi semplici ma estremamente efficaci dei ragazzi del Campobasso. Risultato finale dopo 80 minuti 39-6.
Senza dubbio c'è tanto lavoro da fare, Coach Raimondi più di una volta ha dimostrato grande preparazione e non sarebbe impensabile una partita di ritorno completamente diversa. Il prossimo incontro con il pallone ovale si avrà domenica 15 allo stadio comunale di Lavorate di Sarno, i ragazzi della Polisportiva Sarnese Rugby affronteranno gli internazionali Lions Nato Rugby in un match che ha sempre fruttato tanto spettacolo. Ci auguriamo che si ritrovi la concentrazione necessaria prima della prossima partita in modo da dimostrare il vero valore della formazione dei Cavalieri, ancora complimenti agli Hammers, buon inizio settimana a tutti ed ovviamente BUON RUGBY!

Ultima modifica il