Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gazzaneo: "Siamo agguerriti, vogliamo i tre punti"

Dopo la sconfitta contro la Cavese, la prima della stagione per la Polisportiva Sarnese, i granata sono pronti al riscatto in un altro derby: contro il Gragnano. I ragazzi di mister Gazzaneo vogliono continuare a stupire e riprendere la corsa per conquistare i punti salvezza nel più breve tempo possibile. Dieci i punti conquistati in 5 gare: 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Mentre il Gragnano finora ha raccolto 1 solo punto, in trasferta contro l’Aversa Normanna, poi quattro sconfitte. Un avvio non buono del Gragnano ma questo non significa che è una partita semplice per la Sarnese. Lo scorso campionato allo Squitieri finì 1 a 0 per la Sarnese, nel campionato 2015/16, invece, finì in parità.  

Della gara ne parla il mister Valerio Gazzaneo.

“Sicuramente incontreremo una squadra molto agguerrita, ma noi siamo ancora più agguerriti di loro. Ci vogliamo rialzare dopo la sconfitta subita a Cava e riprendere il nostro cammino fatto di vittorie. Loro hanno un solo punto in classifica è vero, ma devo dire che comunque non giocano male, esprimono un bel calcio. Noi da parte nostra vogliamo dimostrare che Cava è stato solo un episodio, vogliamo costruire e continuare sulla strada che abbiamo intrapreso dall'inizio del campionato e raggiungere nel più breve tempo possibile la salvezza”.

 

 

Dunque, nonostante la sconfitta la Sarnese è tranquilla e non si abbatte. “La squadra è molto serena, in settimana si è allenata con grande tranquillità. Il nostro obiettivo resta pur sempre la salvezza. L'inizio è stato aldilà di ogni nostra aspettativa. La sconfitta di Cava ci può stare anche se sono convinto che sono stati degli episodi che hanno determinato la sconfitta, noi abbiamo fatto la nostra gara, di fronte avevamo una squadra molto forte, quindi è anche merito loro. Siamo sereni, abbiamo archiviato ampiamente Cava de' Tirreni e contro il Gragnano dobbiamo ripartire assolutamente e riprendere la corsa, conquistando i tre punti sul campo, ma troveremo un avversario che non ci regalerà certo la partita”