Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Vota questo articolo
(0 Voti)

Polisportiva Sarnese

E’ passato quasi un anno dall’ultima volta che si è sentito parlare di un’iniziativa sportiva che riguardi il mondo del rugby nell’Agro Nocerino Sarnese.Dopo quasi sei anni di attività l’unica realtà rugbistica dell’Agro, l’A.S.D Nuceria Rugby deve fronteggiare anch’essa la crisi economica e purtroppo chiude i battenti dopo la stagione 2011/2012. Non è infatti più in grado di sostenere le proprie attività sportive e pertanto decide di non iscriversi al campionato di Serie C in cui milita da 2 anni e sospende a tempo indeterminato le attività legate al settore giovanile a causa della mancanza di fondi e di strutture adeguate. I componenti della società però non si danno per vinti e si lasciano con la promessa di rivedersi a distanza di una anno per rinnovare il progetto iniziato da Tonio Margiotta nel lontano 1998, per continuare a praticare questo sport che oltre a essere la loro passione è anche una scuola di vita. Prendono strade diverse, c’è chi sceglie di attendere l’occasione adatta per ricominciare, c’è chi prova nuove esperienze in altre società ,e chi sceglie invece di impegnarsi attivamente per creare quest’occasione. Forse anche grazie al caso, al destino o come lo si voglia chiamare, Rocco Margiotta, figlio di Tonio, incontra  in ambiente di lavoro, Francesco Origo, Dott.Commercialista, che fa parte di una società sportiva, L’A.S.D. Episcopio, Società calcistica che milita nel campionato di 2°categoria,e da uno scambio di battute nasce l’idea di unire questi due sport così diversi grazie a una Polisportiva. Nonostante sia una società nuova, l’Episcopio è una realtà ben organizzata ,e la disponibilità di Francesco Origo, che conosce il rugby avendolo praticato in passato, e della stessa A.S.D. Episcopio consentono la nascita della “Polisportiva Sarnese” che aggregherà gli ex membri del Nuceria Rugby tra i propri ranghi, per iniziare un nuovo progetto che interessi più sport. Ci si avvia pertanto verso la stagione 2013/2014 con rinnovata fiducia per gli irriducibili ex-“Spartani” del Nuceria che si apprestano a diventare gli “Spartani” della Sarnese. Mister Lucia è già sul campo, così come i giocatori, ansiosi di riprendere a praticare lo sport che amano, pertanto concludo ringraziando chi ci ha dato questa occasione di ricominciare, grazie Francesco Origo, grazie Polisportiva Sarnese, ripagheremo la fiducia che ci avete dato con l’impegno e la passione che contraddistinguono tutti i rugbisti. La palla è al centro, ora tocca a noi portarla in meta !

 

Ultima modifica il