Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Home

“Sono davvero contento per questa prima vittoria alla prima giornata di campionato – dichiara il presidente Francesco Origo, ma soprattutto sono felicissimo perché è la prima volta che la Polisportiva Sarnese vince in Puglia. Il primo campionato in serie D non eravamo riusciti a vincere nemmeno una partita in Puglia. Oggi siamo partiti con il piede giusto e questo mi fa grande piacere, dobbiamo acquisire sempre di più la consapevolezza che non siamo una meteora ma siamo una squadra che possiamo giocarcela con tutti ed oggi è stata la dimostrazione di quello che ho sempre sostenuto. Infine voglio rivolgere un appello ai tifosi: venite allo stadio a sostenere questi ragazzi e il nostro progetto, riempiamo la tribuna dello Squitieri, acquistate l’abbonamento e sostenete il progetto Polisportiva Sarnese”.

La Polisportiva sbanca Nardò e conquista i primi tre punti

Pubblicato in Calcio

NARDÒ - POLISPORTIVA SARNESE 1 - 2

 

NARDÒ: Mirarco, Cassano, Caporale, Versienti, Schiavino (41’ st Cavaliere), De Pascalis, Palmisano A. (16' st Prinaro), Bolognese(21' st Capristo), Balistreri, Bertacchi, Palmisano G. A disposizione: Conte, Mangione, Pirretti, Gigante, Capristo, Prinari, Cavaliere, De Vita, Cicerello. Allenatore: Taurino

 

POLISPORTIVA SARNESE: Russo, Cioffi, Gallo, Nasto, Arpino, Pepe, Calemme (39' st Sannia), Nappo, Favetta (43' st Tortora), Talia (32' st Cacciottolo), Auriemma. A disposizione: Di Donato, Cacciottolo, Sannia, Tortora, Salvato, Miccichè, Di Palma. Allenatore: Gazzaneo

 

ARBITRO: Federico Votta di Moliterno

Reti: 2' Favetta (S), 43' Balistreri (N) 17' st Pepe (S)

NOTE: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Schiavino, Balistreri, Cassano (N), Auriemma, Calemme, Russo (S). Espulso: al 3' st Versienti, 35' st Auriemma (doppia ammonizione)

 

Favetta e Pepe portano la Sarnese in Paradiso. La Polisportiva Sarnese sbanca il Giovanni Paolo II di Nardò e conquista i primi tre punti, alla prima giornata di campionato. Non poteva iniziare meglio la stagione, una vittoria in trasferta su un campo difficilissimo. Dopo due anni di girone siciliano la Polisportiva Sarnese torna nel girone pugliese e inizia con il botto e affronta una delle squadre più forti del girone, squadra esperta e fisica, ma la Sarnese non ci stai vuole dimostrare sin da subito che quest'anno vuole dire la sua. Mister Gazzaneo per la gara contro il Nardò deve rinunciare, oltre al difensore Amendola per infortunio, a due uomini a centrocampo: Langella per infortunio e Saginario per squalifica. Per la prima gara di campionato Valerio Gazzaneo gioca con il 4-3-3: con l'under Russo tra i pali, difesa esperta a 4 con Pepe e Arpino centrali, Cioffi e Gallo sugli esterni; il centrocampo con Nasto, Nappo e il giovane Auriemma; in avanti il tridente Talìa, Calemme a sostegno del punta centrale Favetta. Pronti via si parte e la Sarnese va subito in vantaggio. Al 2’ calcio d'angolo di Nasto, sul primo palo, per il bomber Favetta che di testa deposita in rete e porta i granata subito in vantaggio. Dopo il gol la Sarnese non demorde e continua a fare gioco, gestisce la gara in modo ordinato esprimendo un bel calcio con Favetta e Calemme che mettono in continua difficoltà la difesa avversaria. I padroni di casa non si aspettavano una squadra così aggressiva e vanno in serie difficoltà e non riescono a fare gioco e solo su calci d’angolo si rendono pericolosi, ma senza mai impensierire Russo. Al 37' punizione di Calemme dai 25 metri, Mirarco para in tuffo. Alla 40’ azione in ripartenza della Polisportiva Sarnese: a centrocampo apertura di Nasto per Talia quest'ultimo per Nappo sulla fascia cross al centro per la testa di Favetta, ma la sua conclusione termina di pochissimo a lato. Un minuto dopo è ancora Sarnese vicinissima al raddoppio con Calemme, rinvio lunghissimo di Russo la palla rimbalza in aria, Favetta si porta via un avversario, la palla finisce a Calemme che a tu per tu con Mirarco tira a botta sicura, ma l’estremo difensore pugliese compie il miracolo e con i piedi devia in angolo. Dopo un primo tempo dominato dalla Polisportiva Sarnese al 43’ arriva il pari, su calcio d'angolo svarione difensivo tap-in vincente di Balistreri che porta la situazione di parità e così si va al riposo sul risultato di 1 a 1.

 

La ripresa parte subito in salita per la squadra locale che al 3’ rimane in dieci per l'espulsione diretta di Versienti. Al 17' arriva il raddoppio della Polisportiva, ancora su calcio d'angolo di Nasto, questa volta è Pepe a staccare più alto di tutti e mettere di testa la palla nel sacco e porta la Sarnese nuovamente in vantaggio. Al 31' ancora azione in ripartenza della Polisportiva, Calemme a tu per tu con il portiere, la palla rimbalza male, la sua conclusione termina alta. Al 35’ azione pericolosa per il Nardò con Caporale che scende sulla fascia, tiro cross la palla finisce direttamente in porta, Russo respinge la palla e poi blocca e salva la Sarnese. Subito dopo anche la Sarnese finisce in dieci uomini per espulsione di Auriemma, doppia ammonizione. Gli ultimi minuti è un assedio da parte del Nardò, Gazzaneo cambia fuori due attaccanti Calemme e Favetta, dentro un centrocampista Sannia e un difensore Tortora. Al 45’ ci prova ancora il Nardò, dalla destra scende sulla fascia Caporale cross al centro per Prinaro, la sua conclusione di testa sfiora il palo. Il Nardò non ci sta e nei minuti finali tenta il tutto per tutto per cercare di raggiungere il pari ma la gara termina così. La Polisportiva ricomincia con una grande vittoria in trasferta il suo quarto campionato in serie D, tre punti in trasferta che danno una grande iniezione di fiducia alla Polisportiva Sarnese che vuole essere una delle protagoniste in questa stagione di Serie D.

La Sarnese ricomincia da Nardò, domani si inizia in Puglia

Pubblicato in Calcio

Si riparte da Nardò, dopo tanto parlare, finalmente inizia il campionato, il quarto nella massima serie dilettantistica della Polisportiva Sarnese del presidente Francesco Origo. Si parte in trasferta contro una delle squadre più blasonate dell’intero girone, il Nardò.

 

A parlare della prima gara di campionato è il mister Valerio Gazzaneo: “Mi aspetto una gara importante dal punto di vista dell'approccio e della concentrazione. Non è una gara semplice, andiamo a giocare contro una delle squadre più importanti del girone con 8/11 della scorsa stagione, quindi, una squadra ben collaudata che lo scorso anno si è qualificato per i play off. Finora noi abbiamo fatto bene nelle amichevoli e anche in Coppa Italia dove è mancato solo il risultato. Contro l’Ercolanese mi è piaciuta la squadra, nonostante, il gol beffardo al 96’. In quell’ occasione ci sono state delle incertezze difensive che ci hanno punito, ma dal punto di vista del gioco, la squadra ha già dato una buona impressione.  Certo non è facile andare a vincere sul campo del Nardò, ma noi vogliamo partire con il piede giusto e quindi andremo a fare la nostra gara in Puglia. Sono convinto che i ragazzi non mi deluderanno perché sono molto concentrati e ci tengono ad iniziare bene questo campionato".

 

Fiducioso anche il direttore sportivo della Polisportiva Sarnese Pasquale Ottobre: “Grossa fiducia in questa squadra. Un gruppo molto giovane ma con grande qualità, i ragazzi hanno lavorato bene e quindi ci aspettiamo tanto da questo campionato. Un girone impegnativo, lo testimonia l'inizio di questo campionato domani affronteremo il Nardò, ma poi comunque a Sarno arriverà il Gravina e poi c'è il Taranto, quindi, un inizio abbastanza duro per noi, ma noi siamo pronti ad affrontare questo campionato. Sappiamo di affrontare una buona squadra, ma c'è grande entusiasmo e fiducia da parte ragazzi, quindi, speriamo di portare il risultato a casa. Noi abbiamo fatto il possibile per mettere su una squadra competitiva ora il campo ci darà i risultati. Stiamo lavorando per recuperare presto gli indisponibili e gli squalificati”.

 

“Non ci dobbiamo più nascondere dietro al fatto che siamo giovani. – dichiara il presidente Francesco Origo - Questo è il nostro quarto anno in serie D, non siamo una meteora, dobbiamo disputare il nostro campionato, siamo diventati esperti della categoria e dobbiamo affrontare questa stagione in maniera competitiva. Devono arrivare i risultati sin da subito, abbiamo un'ottima rosa, penso che sia solo una questione di concentrazione, affrontare il campionato nel modo giusto e lavorare in particolare sui ragazzi dal punto di vista della concentrazione. Sono convinto che questa squadra può dare tanto perché è stata costruita in maniera ottimale, quindi, un grande in bocca al lupo ai ragazzi”.

 

Ecco i 18 convocati per la trasferta di Nardò di mister Valerio Gazzaneo:

Portieri – Russo, Di Donato.

Difensori – Cioffi, Arpino, Pepe, Gallo, Miccichè, Tortora.

Centrocampisti: Nappo, Nasto, Auriemma, Sannia.

Attaccanti: Favetta, Talìa, Di Palma, Cacciottolo, Calemme, Salvato

 

 

Squalificati - Amendola e Saginario. Indisponibile – Langella

Pari in amichevole contro il Cassino

Pubblicato in Calcio

Continua la striscia positiva nei risultati e migliora, partita dopo partita, la qualità del gioco espresso dagli uomini di mister Valerio Gazzaneo che ieri sul campo del Cassino (serie D) hanno pareggiato 1 a 1. Segnali positivi dal punto di vista del gioco e cresce l’intesa dei vari reparti.

Dopo essere passati in svantaggio su rigore al 35’ del primo tempo, la Polisportiva reagisce alla grande e alla chiusura della prima frazione, arriva il gol del pari al 45’ Calemme recupera palla alla trequarti e con un tiro di destro, trafigge il portiere avversario. Una buona prova da parte dei granata, numerose le palle gol da parte della squadra. La Polisportiva Sarnese contro il Cassino, squadra ben attrezzata del girone G, ha dimostrato le sue qualità, ma soprattutto buone trame di gioco. Dopo le due vittorie nelle prime due amichevoli contro l’Equipe Campania, arriva un pareggio contro i pari categoria del Cassino, un buon inizio anche in vista della prima partita ufficiale della stagione di domenica 20 agosto in Coppa Italia, contro l’Ercolanese al Felice Squitieri di Sarno.

Dopo due anni nel girone I con le siciliane e calabresi la Polisportiva Sarnese ritorna nel girone H con pugliesi e lucane.

Ecco le squadre del girone:

SQUADRE PUGLIESI - Alto Tavoliere San Severo, Manfredonia, Taranto, Audace Cerignola, Nardò, Team Altamura, Gravina, Sporting Fulgor Molfetta

SQUADRE LUCANE -  Az Picerno, Francavilla, Potenza.

SQUADRE CAMPANE - Polisportiva Sarnese, Cavese, Frattese, Aversa Normanna, città di Gragnano, Pomigliano, Turris.

Quarto anno in serie D per la Polisportiva Sarnese, i granata ritornano nel girone H dopo due anni di girone I, soddisfatti sia il mister Valerio Gazzaneo che il presidente Francesco Origo. "Va bene così – dichiara il mister Valerio Gazzaneo - dopo due anni nel girone I con le siciliane ci fa piacere giocare nel girone con le pugliesi e con le squadre lucane. Un girone molto più tecnico con squadre blasonate, ci confrontiamo con piazze importanti questo è sicuramente una cosa buona visto i nostri obiettivi. Una vetrina ottima per i nostri giovani, il nostro obiettivo è quello di valorizzare i giovani del nostro vivaio, di metterli in evidenza. Noi come squadra non dobbiamo distoglierci da quello che è il nostro obiettivo cioè di una salvezza tranquilla, soprattutto di regalare il bel gioco e far divertire il nostro pubblico. Tra le squadre più quotate del girone c'è sicuramente il Cerignola, il Taranto e il Potenza, squadre costruite proprio per vincere, squadre più quotate finora, poi sarà il campo a decidere. Poi ci sono diversi derby campani e i derby come sappiamo sono una storia a se. Noi sicuramente faremo il nostro campionato attraverso la voglia e la cattiveria riusciremo a sopperire alle nostre carenze, sono sicuro che così facendo ci divertiremo, basta avere tanta determinazione".

 

Dello stesso avviso è il presidente della Polisportiva Sarnese Francesco Origo: "Il girone con le pugliesi è sicuramente più stimolante per la squadra. Un girone molto più tecnico che servirà molto a valorizzare i nostri giovani. Dopo 2 anni nel girone con le siciliane ci fa piacere ritornare nel girone pugliese dove sicuramente ci sono delle squadre più blasonate, con tifoserie più importanti. Sono convinto che riusciremo a dire la nostra anche in questo girone. Anche la nostra tifoseria è sicuramente più agevolata che potrà seguire di più la squadra sia in casa che in trasferta visto che la maggior parte delle trasferte sono raggiungibili in poco tempo. Questo è il nostro quarto campionato in serie D ci dobbiamo scrollare di dosso l'etichetta di matricola, siamo in grado di dire la nostra, dobbiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati e far tornare lo Squitieri il nostro fortino, conquistare la salvezza tra le mura amiche e poi giocarci le partite in trasferta con il nostro bel gioco, solo così possiamo raggiungere la salvezza con tranquillità. Continuiamo nella nostra politica di puntare sui giovani, anzi,  puntiamo sempre è tanto sui giovani quindi anche con il settore giovanile dobbiamo raggiungere gli obiettivi e fare bene come abbiamo fatto negli ultimi anni".

Vittoria in amichevole per la Polisportiva

Pubblicato in Calcio

Ancora una vittoria in amichevole per la Polisportiva Sarnese. Nella seconda amichevole estiva, che si è disputata ieri al Felice Squitieri di Sarno, la Polisportiva ha battuto l’Equipe Campania per 2 a 1. Il primo tempo si è chiuso in parità 1 a 1, Polisportiva in vantaggio con Cioffi, ma subito dopo arriva il pari di Carnicelli. Nella ripresa il gol di Pianese chiude i conti e regala la vittoria alla formazione granata. La seconda vittoria nelle prime due uscite. Oltre alle vittorie si inizia a vedere anche il bel gioco degli uomini di mister Valerio Gazzaneo che lasciano ben sperare in vista della prima uscita ufficiale stagionale in coppa Italia, prevista per domenica 20 agosto. Intanto sabato 12 agosto, l’importante amichevole a Cassino contro la squadra locale che milita nel campionato di serie D. Oggi, ci sarà il sorteggio dei gironi per il prossimo campionato di serie D e si scoprirà l’avversaria della Polisportiva Sarnese per la gara di Coppa Italia.

Luigi Calemme firma con la Polisportiva

Pubblicato in Calcio

La SSD Polisportiva Sarnese 1926 comunica che è stato raggiunto l’accordo con il calciatori:

- CALEMME LUIGI CLASSE ‘97 ATTACCANTE – ESTERNO SINISTRO

L’attaccante Luigi Calemme, ventenne, viene riconfermato alla Polisportiva Sarnese. Arrivato in maglia granata a dicembre 2016, lo scorso campionato ha fatto 16 presenze con la Sarnese. Quest’anno è arrivata la riconferma. Nella sua carriera ha vestito le maglie di Nuova Itri e Cassino (Eccellenza laziale) Vibonese (Lega pro seconda divisone) e il Francavilla (Serie D).

 

“Sono molto contento per la mia permanenza a Sarno, voluta fortemente da me. – dichiara Calemme - Spero che questo campionato possa regalare grandi emozioni sia a livello personale che per tutta la squadra. Darò il massimo per la Sarnese come ho sempre fatto e spero che arriveranno i risultati che ci siamo prefissati”.

Dolciaria Monteleone è il Main Sponsor della Polisportiva Sarnese per il campionato 2017 – 18, che vedrà la squadra granata disputare per il quarto anno consecutivo la serie D. Ieri la firma del contratto tra l’amministratore della nota azienda sarnese, famosa in tutto il mondo, Francesco Monteleone e il presidente della Polisportiva Sarnese Francesco Origo. Un’altra azienda del territorio si avvicina al progetto nato 4 anni fa e portato avanti dal presidente Francesco Origo con grande spirito di sacrifico. “Ho sposato questo progetto con grande entusiasmo, - spiega Francesco Monteleone - ho conosciuto il dottor Francesco Origo e subito è nata la simpatia, a pelle è nato il feeling. Mi è piaciuto sin da subito dialogare con lui perché è una persona molto semplice e genuina e poi mi è piaciuto il progetto. E’ un progetto giovane, una società ben organizzata, sono davvero contento dare il mio contributo alla squadra della mia città. E’ la prima volta che mi cimento nel calcio ma sono convinto che sarà una gran bella esperienza. Mi piace condividere questo progetto con la Origo e questa società”. “Con la firma di questo contratto Monteleone ha dimostrato ancora una volta grande attaccamento al territorio sarnese, - spiega il presidente Francesco Origo - tenuto conto che tra diretti e indotto, dà lavoro a circa 100 famiglie sarnesi. Lo ringrazio a nome di tutta la società. Sono contento che man mano questo progetto sta entrando sempre di più nel territorio e grazie a persone come Monteleone questo progetto può crescere sempre di più”. 

In maglia granata arriva il centrocampista Saginario

Pubblicato in Calcio

Piergiuseppe Saginario è un calciatore della Polisportiva Sarnese.  La SSD Polisportiva Sarnese 1926 comunica che è stato raggiunto l’accordo con il calciatore:

Piergiuseppe Saginario, classe ’92, nato a Benevento. Il venticinquenne centrocampista, arriva dal Cervinara squadra di Eccellenza campana. Negli anni Saginario ha giocato con: il San Giorgio del Sannio (Promozione); Atletico Benevento (Promozione); San martino Valle Caudina (Promozione); prima di approdare al Cervinara dove ha disputato due stagioni, il primo anno la vittoria del campionato di Promozione, l’anno successivo ha sfiorato la promozione in serie D con la stessa squadra. “Voglio ringraziare il Presidente della Polisportiva Sarnese, il direttore sportivo Pasquale Ottobre e l'allenatore per questo mio arrivo a Sarno. – dischiara Saginario -  Sono davvero felice di vestire questa maglia, una società solida che fa della progettualità la sua forza. Un gruppo composto da giovani ma che hanno una grande voglia di fare e di dimostrare. Dei miei nuovi compagni conosco solo Cioffi e Pepe perché con loro ho giocato nel Cervinara. In pochi giorni abbiamo creato un bel gruppo, tutti abbiamo una grande voglia di lavorare e di fare bene. Penso che con spirito di abnegazione potremmo dire la nostra in questo campionato. Basta affrontare con gli stimoli giusti questa stagione, penso di poter fare un buon campionato e ce la metterò tutta e con l'aiuto di tutti e del mister e di tutta la squadra possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

"Facciamo squadra", parte la campagna abbonamenti 2017- 18

Pubblicato in Calcio

Parte la campagna abbonamenti per il campionato 2017/2018 della Polisportiva Sarnese, quarto anno consecutivo nella massima serie dilettantistica. Prezzi popolari per sostenere i colori granata, il prezzo unico per assicurarsi il posto nella tribuna coperta del Felice Squitieri di Sarno è 120 euro per le 17 gare interne. Ingresso gratuito per donne, under 14 ei disabili. E’ possibile acquistare l’abbonamento presso la Caffetteria del centro, piazza Marconi a Sarno e Bar Mamino, via Sodano - Sarno

 

Per quanto riguarda il prezzo dei biglietti per ogni singola partita è di 10 euro; donne, Under 14 e disabili ingresso gratuito. “Facciamo squadra”, abbonati anche tu per sostenere il progetto Polisportiva Sarnese e i colori granata per tutto il campionato 2017/2018 vivi un anno da protagonista.