Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Home

Juniores, debacle a San Giorgio

Pubblicato in Juniores

SAN GIORGIO A CREMANO. A completare il week-end negativo per la Polisportiva Sarnese è la Juniores di mister Celentano. Dopo le sconfitte delle formazioni di calcio e di rugby di domenica, i baby granata escono sconfitti dal “Paudice” di San Giorgio a Cremano per 3 reti a 0. Primo tempo sostanzialmente giocato bene dai sarnesi chiuso 0 a 0. Nella ripresa viene fuori la verve dei padroni di casa che fanno loro i tre punti in palio per la classifica del campionato di Attività Mista.

 

IL TABELLINO:

SAN GIORGIO 1926: Mancuso, Crocifoglio, Punzo (41’st Del Grosso), Monfregola, Veneruso, Catuogno (34’st Cortese), Marino (1’st Tommasino), Migliaccio, Miele (24’st Sautto), Rota (41’st D’Angeli), Riccio. A disposizione: De Santis, Pellecchia. Allenatore: Matrullo

POL. SARNESE: Castagna (37’st Ferrara), Robustelli, Mancusi (32’st Cava), Giannone, Sabatino (16’st Tramontano), Aurucci, Viscardi (20’st Manzo A.), Cammarano, Manzo P., Caiazza, Albero (9’st Manzo F.). A disposizione: Marchese, Di Fratta. Allenatore: Celentano

ARBITRO: Cesarano di Nocera Inferiore

NOTE: Spettatori 50 circa. Ammoniti Veneruso, Riccio (S); Aurucci, Cammarano, Manzo P. (PS)

Rassegna stampa 21/10/2013

Pubblicato in Calcio

La rassegna stampa di lunedì 21 ottobre 2013

Altra tegola per la Sarnese,l'Arechi si aggiudica il derby.

Pubblicato in Rugby

Giornata amara per la Polisportiva Sarnese, che cade sotto i colpi della salernitana Arechi Rugby. Il match inizia con le due squadre che partono forte, si sente aria di derby, con tanti giocatori che affrontano i propri ex compagni di squadra. E' subito la Sarnese ad aprire le marcature, al 4' D'Arco segna dalla piazzola il 3 a 0 per la Polisportiva. Al 10' ottima iniziativa del centro Vicidomini, che con un calcetto a scavalcare crea scompiglio nella retroguardia gialloblù e recupera il suo calcio,ma non riesce nell'ultimo affondo. L'Arechi non ci sta e arriva subito la reazione, al 13' apertura veloce dei trequarti salernitani, Di Matteo buca la linea difensiva e segna, Indennimeo non trasforma, 3 a 5 in favore degli ospiti. La partita perde un pò di ritmo, a causa delle numerose ripetizioni in mischia chiusa, che non riesce a essere stabile. al 25' Falivene G. sgambetta Russo su una ripartenza sarnese, e l'arbitro lo ammonisce, ma i Cavalieri non riescono a sfruttare la momentanea superiorità numerica. L 'Arechi continua a tenere alta la pressione sulla difesa sarnese, che si chiude strenuamente, salva la meta riuscendo a tenere la palla alta al 30' ma al 32' ancora Di Matteo dopo un'azione insistita dei salernitani segna per l'Arechi, Indennimeo trasforma, 12 a 3 per i Dragoni. Coach Lucia prova a dare una scossa, Donnarumma esce per Giordano. Cavalieri in partita fino a questo momento, ma che faticano a costruire le proprie azioni d'attacco e non riescono a marcare punti. Allo scadere altra meta Arechi,Cozzo marca la meta al 15', trasformata da Indennimeo, e il vantaggio inizia a evidenziarsi sul tabellone, 19 a 3. Inizia il secondo tempo, fuori Abagnale, alla sua ultima partita per questa stagione con la Sarnese,entra Viesto. Altri cambi,al 15' esce Califano per Carusone e Tedesco sostituisce Alfano. I Cavalieri provano la riscossa, si rendono pericolosi nei 5 metri avversari,ma un avanti scellerato ricaccia indietro la Sarnese, che prova ancora una timida reazione, Santonicola raccoglie un calcio avversario e prova una veloce ripartenza con un calcio a scavalcare, ma Cozzo gli nega la meta con un'evidente trattenuta sulla linea dei 5 metri, non ravveduta però dall'arbitro, con Santonicola che rischia il giallo dopo un'accesa protesta. Ma i Cavalieri continuano a premere sulla difesa ospite, ottima apertura dei trequarti con Russo che conclude l'azione in meta con un tuffo all'estremo destro del campo,con il pubblico di casa che applaude alla buona iniziativa dei Cavalieri. la Sarnese accorcia le distanze, D'Arco non trasforma, 19 a 8 al 23' del secondo tempo. Altri cambi per la Sarnese, Russo e De Vivo escono per Aprea e Piscitella, e Torre sostituisce Di Bartolomeo. La stanchezza inizia a farsi sentire per entrambe le squadre, ma l'Arechi muove bene palla, al 27' ancora Di Matteo sfrutta un errore nella linea difensiva avversaria e marca al centro dei pali. Facile la trasformazione di Indennimeo, 26 a 8 per l'Arechi. Al 30' lampo di genio d Giordano, che raccoglie una calcio di liberazione avversario, e centra un drop dai 35 metri, portando i Cavalieri sul 26 a 11. Al 33' l'Arechi insiste nell'attaccare, ottimo gioco di gambe di Brindisi che trova il varco e segna per il 33 a 11. Colpo duro per la Sarnese, che cede ancora su Brindisi dopo solo due minuti, per la meta del 38 a 11 che chiude l'incontro. Man of the Match di questa partita è Enzo Di Matteo, che segna ben tre mete, premio speciale anche per Luigi De Vivo, che sperava di festeggiare in maniera diversa il suo compleanno, ma gli facciamo comunque tanti auguri. Molto bella l'immagine a cui abbiamo assistito dopo la fine della partita,con le due squadre che brindano insieme e scherzano con allegria nel tradizionale terzo tempo. Altra sconfitta quindi per i Cavalieri, che però dimostrano di aver fatto qualche passo in avanti rispetto alla partita con il Torre del Greco. Ci aspetta ora un stop di due settimane, in cui il Coach Lucia ha l'occasione di rimettere a punto la propria creatura, in vista dei prossimi match con Wolves, Catanzaro e Salerno, fondamentali per la stagione della Polisportiva. La squadra dà segnali di crescita, ma è venuto il momento per i Cavalieri di portare a casa il risultato, Forza Sarnese, regalaci queste vittorie !

 

Sfortuna ed errori ad Angri, granata sconfitti

Pubblicato in Calcio

ANGRI. Sagra di errori e tanta sfortuna in quel di Angri per la Polisportiva Sarnese, a cui non riesce il sorpasso alla Virtus Scafatese. Termina 3 a 1 a favore dei grigiorossi il risultato, anche se il passivo rimane pesante per gli uomini di Vitter, che hanno retto bene alla corazzata Angri nonostante fossero rimasti in dieci uomini per 75 minuti, a causa dell'espulsione per doppio giallo di Esposito.

Rifinitura e convocati

Pubblicato in Calcio

Sabato mattina di rifinitura allo “Squitieri” per la formazione guidata da Pasquale Vitter e dal suo vice Alfonso Pallonetto. I calciatori granata in campo hanno provato diverse soluzioni tecnico-tattiche per poi concludere la seduta, come sovente accade, con esercitazioni sui calci piazzati.

Arriva Fabrizio Ronni

Pubblicato in Calcio

Nuovo acquisto in casa Polisportiva Sarnese: in mattinata ha firmato Fabrizio Ronni, centrocampista esterno nato a Napoli il 23/03/1994. Il giovane di Crispano ha militato nelle fila dell’Avellino, sia allievi che Berretti e fino a gennaio di quest’anno nel San Nicola, bloccato in seguito da un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per diversi mesi. Il calciatore si è già allenato col gruppo ed è a disposizione del mister Pasquale Vitter per la trasferta di Angri.  

La Polisportiva prepara il derby con l'Arechi.

Pubblicato in Rugby

Settimana intensa di lavoro quella dei Cavalieri della Polisportiva Sarnese, in vista del prossimo match di campionato. La partita contro l'Arechi si prospetta molto interessante, sia sul piano tecnico che su quello puramente morale. Tra le due squadre c'è, infatti ,un forte sentimento di rispetto e amicizia. Molti sono gli "ex" Dragoni che ora sono Cavalieri della Polisportiva Sarnese, e la militanza nella stagione 2012/2013 tra le fila dell'Arechi è ben impressa nella loro memoria e lo sarà ancora a lungo. Parole al miele quelle spese dal Presidente dell'Arechi Roberto Manzo e dal coach gialloblù Luciano Indennimeo, che parlano di clima di amicizia e fratellanza rugbistica tra le due formazioni e ringraziano i giocatori che, la scorsa stagione. hanno contribuito alla causa dell'Arechi . Lo stesso saluto vale per il nostro coach Salvatore Lucia,la dirigenza e i Cavalieri al completo e ,ancor più forte è il ringraziamento degli ex Dragoni verso lo staff e i giocatori dell' Arechi Rugby per aver contribuito alla loro crescita come rugbisti e come uomini. Match assolutamente da non perdere quindi, domenica 20 Ottobre al "Felice Squitieri" di Sarno. Si auspica una consistente presenza di tifosi per questo derby, all'insegna del cameratismo, dell'affiatamento e dello sport. 

Ad Angri dirige Pragliola di Terni

Pubblicato in Calcio

Designato l’arbitro che dirigerà il big match valido per la 6^ giornata del campionato di Eccellenza tra Angri e Polisportiva Sarnese. La gara del “Novi” sarà diretta dall’arbitro Federico Pragliola (al centro nella foto) della sezione arbitrale di Terni. Il direttore di gara umbro sarà coadiuvato dagli assistenti Davide Cefariello e Antonio Mariniello, entrambi della sezione aia di Ercolano.