Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Home

Black out: la Scafatese passa a Sarno

Pubblicato in Calcio

SARNO. Black-out totale per la Polisportiva Sarnese allo "Squitieri" di Sarno. I padroni di casa escono sconfitti dallo scontro al vertice con la Virtus Scafatese e si fanno ri-sorpassare in classifica. Due a zero finale con entrambi i gol arrivati nei primi dieci minuti di gioco. Uno-due micidiale che ha tagliato decisamente le gambe alla squadra di mister Vitter.

Nonostante ci fossero oltre ottanta minuti per provare a ribaltare il risultato, i granata non hanno avuto la forza nè mentale nè fisica per poter mettere realmente paura ai giallo-blu. A onor del vero, gli scafatesi non hanno granchè impressionato sul rettangolo di gioco: oltre alle due azioni dei gol, entrambe su calcio piazzato, la formazione di Esposito non ha impensierito più di tanto la difesa della Polisportiva Sarnese.

Eppure uno spiraglio di ripresa dallo stato di paralisi c'era stato a dieci minuti dal termine, cioè al momento del calcio di rigore ottenuto dai granata per atterramento di Maggio in area. L'esperto Esposito, però, si fa ipnotizzare nuovamente, come accaduto a Mirabella Eclano e i penalty falliti dai sarnesi salgono a quattro consecutivi in questo campionato.

Nella ripresa t'aspetti una reazione dalla formazione di Vitter, che però non arriva. Anzi, ancora una volta il gioco stenta a decollare, da ambo le parti, rendendo la sfida abbastanza noiosa. Nemmeno i cambi, con l'inserimento di Adiletta al quarto d'ora, sortiscono l'effetto sperato. L'attaccante sarnese prova a sgomitare in avanti per accorciare le distanze, ma predica nel deserto. 

A fine gara da Capaccio arriva la notizia del 3 a 1 dei grigiorossi sulla Poseidon ed anche l'Angri sorpassa la Polisportiva in classifica. In attesa della gara di domani della Pro Scafatese, che con una vittoria potrebbe agganciare la Polisportiva Sarnese a quota 19, e della Libertas Stabia che potrebbe arrivare a 18. 

Insomma, se non si fosse capito, si tratta di un campionato molto duro. Da lunedì mister Vitter dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare sodo sopratutto dal punto di vista psicologico, per preparare al meglio la trasferta insidiosa di Pontecagnano di domenica prossima.

 

TABELLINO E CRONACA MINUTO PER MINUTO

POL.SARNESE (3-4-2-1): Napolitano, Falanga, Ferrara (31' Ronni), Esposito G., De Cesare, Fontanarosa, Pallonetto (25'st Amoruso), Di Capua, , Maggio, Savarese, Ianniello (14'st Adiletta). A disposizione: Castagna, Robustelli, Nasto, Squitieri. Allenatore: Vitter

VIR. SCAFATESE (4-4-2): Gallo, Romano, Colantuono, Maio, Abate, Cirillo, Ascione (31'st Gaudieri), Amarante, Malafronte (31' Aiello), Natino (37'st Garello), Marcucci. A disposizione: Borriello, Guido, Ferrentino, De Bellis. Allenatore: Esposito P.

ARBITRO: Rasia di Bassano del Grappa

ASSISTENTI: Napoli di Salerno – Montagnani di Salerno

RETI: 6'pt Marcucci (VS), 9'pt Abate (VS)

NOTE: Spettatori 500 circa. Ammoniti Romano, Ascione, Cirillo (VS), Falanga (PS). Al 36' Esposito si fa parare un calcio di rigore. Recuperi: 1°T: 1' - 2°T: 4'

 

PRIMO TEMPO

1' Alle 14.35 comincia la gara. Polisportiva in completo granata, Virtus in completo giallo

6' Rimessa laterale Virtus Scafatese direttamente al centro per Marcucci, colpo di testa e gol

9' Calcio d'angolo Ascione, palla al centro per Abate, tocco di prima e gol

30' Dopo l'uno-due micidiale la Virtus Scafatese rallenta. La Polisportiva Sarnese prova a creare fastidi alla retroguardia giallo-blu senza la dovuta precisione.

36' Cirillo atterra Maggio, calcio di rigore. Sul dischetto si porta Esposito, Gallo para

46' Termina il primo tempo. Squadre negli spogliatoi quando siamo sul 0 a 2 per la Virtus Scafatese

SECONDO TEMPO

1' Alle 15.34 comincia la ripresa. Nessun cambio nelle due squadre

18' Adiletta apre sulla sinistra per Ferrara, diagonale respinto da Gallo

24' Tiro di Marcucci che termina di poco a lato

41' Angolo Di Capua basso per Esposito, palla profonda di nuovo per Di Capua, palla al centro per Ronni, tiro alto sopra la traversa

45' Savarese serie di dribbling in area, diagonale parato da Gallo

49' Dopo 4' minuti di recupero termina la sfida. I granata vengono sconfitti e scivolano al terzo posto, in virtù del 3 a 1 dell'Angri sul campo del Poseidon

 

Vitter, appello ai tifosi: "Accorrete numerosi"

Pubblicato in Calcio

Cresce l’attesa in casa Polisportiva Sarnese in vista dello scontro d’alta quota con la Virtus Scafatese del prof. Pasquale Esposito. I granata del presidente Origo e soci si sono allenati nel pomeriggio odierno allo “Squitieri” di Sarno. Allenamento leggero con partitella finale a ranghi ridotti sotto lo sguardo attento di mister Pasquale Vitter e del suo vice Alfonso Pallonetto. L’allenatore di Torre Annunziata ha provato diverse soluzioni in campo da adottare per il big match contro i giallo-blu. Molto probabile che il tecnico adotti lo stesso schema utilizzato a Mirabella Eclano e rivelatosi convincente: 3-4-2-1 con l’unico dubbio a centrocampo riguardante Nando Di Capua. Il play-maker granata classe ‘80 è stato colpito da mal di schiena e l’interrogativo sulla sua presenza in campo sarà sciolto soltanto domani.

 

Mister Vitter si esprime così sulla gara con la Virtus Scafatese: “Sicuramente sarà dura per noi. Li abbiamo già incontrati in coppa e sappiamo come giocano, anche se abbiamo perso immeritatamente in quel caso. L’uomo da tenere a bada sarà sicuramente Errico Marcucci, che continua a segnare con una frequenza impressionante. Ripeto sarà una partita difficile  – continua il mister – ma faremo di tutto per fare nostro il risultato. La nostra società è partita con l’obiettivo play-off e giocheremo senza particolari pressioni”. Domani allo “Squitieri” molto probabile la presenza di oltre 400 spettatori: “Ci tengo a chiamare a raccolta il pubblico sarnese. Domani sarà fondamentale il loro apporto, i calciatori hanno bisogno di sentire il loro calore in campo. Dovranno essere la marcia in più che potrà consentirci di fare risultato. I miei ce la metteranno tutta – conclude il tecnico – per fare la miglior partita, spero che i tifosi ricambino allo stesso modo”.

 

A fine allenamento Vitter ha diramato la lista dei convocati per la Virtus Scafatese: Napolitano, Castagna, Cerbone; Amoruso, Ferrara, Testa, Esposito, De Cesare, Falanga, Robustelli; Pallonetto, Nasto, Di Capua, Fontanarosa, Savarese, Ianniello, Ronni, Giannone; Adiletta, Maggio, Squitieri.

A Sarno dirige Rasia di Bassano del Grappa

Pubblicato in Calcio

Il big match della 9^ giornata di campionato tra Polisportiva Sarnese e Virtus Scafatese, di scena sabato allo “Squitieri”, verrà diretto da Massimiliano Rasia della sezione di Bassano del Grappa. Il direttore di gara veneto sarà coadiuvato dagli assistenti Ernesto Napoli e Stefano Montagnani, entrambi della sezione aia di Salerno.

Di seguito il programma completo e le designazioni della 9^ giornata di campionato :

SABATO 9 NOVEMBRE – ORE 14,30

 

GARA

ARBITRO

F.C. S.AGNELLO - FAIANO

Longo di Paola

POL. SARNESE – VIRTUS SCAFATESE

Rasia di Bassano del Grappa

S.ANTONIO ABATE – CALPAZIO

Perrelli di Caserta

U.S. POSEIDON – ANGRI

Acampora di Ercolano

 

 

DOMENICA 10 NOVEMBRE – ORE 10,30

 

GARA

ARBITRO

LIBERTAS STABIA – CICCIANO

Croce di Nocera Inferiore

     

DOMENICA 10 NOVEMBRE – ORE 14,30

 

GARA

ARBITRO

MARIGLIANESE – ECLANESE

Monda di Napoli

PRO SCAFATESE – MASSA LUBRENSE

De Vito di Napoli

VIS ARIANO - PALMESE

Galluccio di Caserta

Modalità accrediti stampa per Pol. Sarnese - Vir. Scafatese

Pubblicato in Calcio

L’Ufficio Stampa e Comunicazione dell’ASD Polisportiva Sarnese Calcio comunica che le richieste di accredito stampa, radio, tv, siti internet e fotografi, per la partita POLISPORTIVA SARNESE - VIRTUS SCAFATESE, dovranno essere inviate come di seguito indicato:

  • Le richieste dovranno essere presentate su carta intestata del giornale o dell’emittente e recare la firma del direttore responsabile della testata, oltre al cognome, al nome al luogo e alla data di nascita dei richiedenti l'accredito e gli estremi della tessera dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, sia per i giornalisti che per i fotografi. Per i giornalisti pubblicisti non in possesso della tessera è possibile inviare richiesta scritta con assunzione di responsabilità del direttore responsabile della testata.

 

  • Le richieste dovranno essere inviate all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre le ore 19.30 di due giorni antecedenti la gara oggetto della richiesta (es. per le partite domenicali entro le 19.30 del venerdì).

 

  • Per i possessori di Tessere AIA/FIGC è consigliabile inviare una richiesta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. nei tempi sopra indicati.

 

  • Le richieste che perverranno incomplete e/o fuori dalle tempistiche di cui sopra, saranno respinte dall’ufficio stampa e comunicazione.

Il programma degli allenamenti

Pubblicato in Calcio

Nel pomeriggio odierno riprenderanno gli allenamenti della Polisportiva Sarnese agli ordini di mister Pasquale Vitter e del suo vice Alfonso Pallonetto. I granata, reduci dalla sconfitta in casa con la Virtus Scafatese di sabato, dovranno allenarsi soprattutto sul versante mentale per rimettersi in carreggiata e preparare al meglio la sfida di domenica pomeriggio contro il Faiano, reduce da una serie di risultati negativa ma pur sempre temibile sul proprio terreno di gioco. 

 

Ecco il programma degli allenamenti:

 

Lunedì 11 : Allenamento ore 15.00 – “F. Squitieri” Sarno

Martedì 12: Allenamento ore 15.00 – “F. Squitieri” Sarno

Mercoledì 13: Riposo

Giovedì 14: Amichevole con la Juniores ore 15.00 – “F. Squitieri” Sarno

Venerdì 15: Allenamento ore 15.00 - “F. Squitieri” Sarno

Sabato 16: Allenamento ore 09.30 - “F. Squitieri” Sarno

Domenica 17: 10a giornata FAIANO - POL.SARNESE - Stadio "XXIV giugno" Pontecagnano

Laura Petrosino,cronaca di un esordio.

Pubblicato in Rugby

E' con grande piacere che mi ritrovo oggi a dovervi raccontare una storia, la storia di una piccola grande donna che sta per raggiungere un grande traguardo. Sto parlando di Laura Petrosino, giovane rugbista della porta accanto, che domenica 3 novembre coronerà un sogno dopo un lungo percorso di gavetta, sarà infatti proprio questa domenica, che Laura Petrosino esordirà in serie A con la maglia del Benevento Rugby. La sua passione per questo sport nasce grazie al padre, Raffaele Petrosino, ex dirigente del Nuceria Rugby, che la porta ad assistere alle partite e agli allenamenti della Serie C e delle giovanili della squadra nocerina e anche grazie al fratello gemello,Emanuele,che milita tre le giovanili della stessa. Ma il ruolo di spettatrice le sta stretto, scalpita per poter far parte anche lei del gioco. Inizia ad allenarsi col Nuceria, e stupisce tutti "i maschietti" con la sua grinta e dedizione negli allenamenti. Il Nuceria purtroppo però non ha una squadra femminile che le consenta di poter mettere a frutto il duro allenamento in partite ufficiali, e si trasferisce così a Salerno, dove trova l' ASD Salerno Rugby Femminile che l'accoglie e le consente di giocare i primi match. Partecipa a vari raduni nazionali, e approda infine al Benevento Rugby Femminile, realtà creata nel 2008 e già affermatasi in poco tempo a livello nazionale. Il tanto lavoro ha infine ripagato questa giovane atleta, e quando questa Domenica farà il suo ingresso in campo avrà tutto il nostro tifo e il nostro sostegno, perciò facciamo un grande "In bocca al lupo, Laura, rendici tutti fieri !"

Vittoria, sorpasso e primato!

Pubblicato in Calcio

MIRABELLA ECLANO. La Polisportiva Sarnese serve un perentorio 0 a 3 a domicilio all'Eclanese, effettuando un pericoloso sorpasso ai limiti del codice della strada ai danni della Virtus Scafatese. I giallo-blu, infatti, non vanno oltre il pareggio col Sant'Agnello e la formazione di Vitter si porta in testa alla classifica, dimostrando di non soffrire di vertigini.

Certo, la gara non era iniziata nel migliore dei modi per la Polisportiva Sarnese. I granata, schierati da Vitter col 3-4-2-1, per gran parte della prima frazione hanno avuto qualche difficoltà ad ottenere il controllo del gioco, complice anche il campo in terra battuta. Le occasioni più limpide sono arrivare per lo più dai calciatori locali: al 20' Bellofatto prova il tiro dalla destra, palla che termina di poco a lato della porta di Napolitano. Dopo sessanta secondi disattenzione difensiva della Polisportiva: Rega avanza, elude De Cesare e tira, palla salvata e spazzata via da Falanga a pochi passi dalla linea di porta. Dopo i due lampi dell'Eclanese la partita sembra avviarsi ad una fine di primo tempo abbastanza tranquilla. Invece al 43' Pallonetto s'inventa un gol da cineteca: servito dalla sinistra da Ferrara, controlla il pallone a centro area con una veronica, eludendo un difensore, e scarica il tiro in rete. Il gol dà ai granata una scossa positiva, soprattutto in vista della seconda frazione.

In effetti la squadra di Vitter scende in campo decisamente meglio nella ripresa, sia mentalmente che tatticamente. Al 3' è subito raddoppio con l'ex Maggio: cross dalla sinistra di Ianniello e tiro al volo dell'ariete napoletano che termina in rete. Quest'ultimo, per rispetto nei confronti dei suoi ex compagni e del presidente dell'Eclanese scomparso, non esulta. Al 12' è ancora Maggio a dare qualche grattacapo a Caruccio: tiro violento dal limite dell'area che si alza di poco sopra la traversa. Al 21' Bellofatto abbatte in area Maggio e l'arbitro assegna il calcio di rigore per gli ospiti. Per i granata non c'è due senza tre: dopo i due penalty falliti ad Angri, anche Esposito si fa parare il tiro da Caruccio. Ciononostante i granata non si demoralizzano e, anzi, controllano senza particolari patemi la gara, con gli ospiti mai pericolosi per tutto il secondo tempo. A mettere la ciliegina sulla torta ci pensa nei minuti di recupero Savarese, che accelera incuneandosi tra la difesa ospite e fulmina il portiere di casa.

 

ECLANESE (4-4-2): Caruccio, Bellofatto (45' Sannino), Nevola, Tammaro, Villacaro, Capasso, Pepe, Garzone, Rega, Vecchione (12'st Penta), Buonfiglio. A disposizione: Carbone, Sirignano, Rupa, Scaringi, De Simone. Allenatore: Izzo

POL. SARNESE (3-4-2-1): Napolitano, Falanga, Ferrara (38'st Nasto), Esposito, De Cesare, Fontanarosa, Pallonetto (27'st Amoruso), Di Capua, Maggio, Savarese, Ianniello. A disposizione: Sirica, Robustelli, Ronni, Adiletta, Squitieri. Allenatore: Vitter

ARBITRO: D’Amato di Siena

ASSISTENTI: Esposito di Torre del Greco – Baldissara di Ercolano

RETI: 43'pt Pallonetto (PS), 3'st Maggio (PS), 47'st Savarese (PS)

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti Fontanarosa, Pallonetto, Savarese, Ianniello (PS), Villacaro, Tammaro, Pepe, Garzone (E). Al 21'st Esposito si fa parare un calcio di rigore.

Vitter: "Trasferta non facile, ma dobbiamo vincere"

Pubblicato in Calcio

Ognissanti di vigilia allo “Squitieri”, dove la formazione di mister Vitter ha sostenuto una breve rifinitura in vista dell’impegno di domani pomeriggio al “Nuovo Lando d’Elia” di Mirabella Eclano. Tutti a disposizione in casa Polisportiva Sarnese, eccezion fatta per il portiere Alessandro Castagna, a riposo a causa di un attacco influenzale. Ritorna abile e arruolabile invece il centrale Fabrizio Falanga, pienamente recuperato dopo l’infortunio che lo ha tenuto diverse settimane lontano dai campi. Sul versante opposto, da registrare l’importante assenza di Gennaro Ruggiero, fantasista e capitano della formazione irpina, fermo un turno per squalifica.

Mister Pasquale Vitter commenta così a fine allenamento la trasferta con l’Eclanese: “Sarà una gara importante per noi. L’unico nostro obiettivo dovrà essere la vittoria, per prepararci al meglio alla sfida con la Virtus Scafatese a Sarno. Affronteremo un avversario che nonostante la pesante assenza in attacco, giocherà comunque al massimo, sfruttando il fattore campo. Per noi – continua il tecnico – si tratta della prima gara di campionato su un campo in terra battuta. Di certo questo non favorirà appieno il nostro gioco, proprio per questo credo che apporterò qualche piccolo cambiamento allo schema di gioco. Con molta probabilità ci sarà l’inserimento in campo di Falanga in difesa oppure di Ronni a centrocampo”. Dato certo è il ritorno in difesa di Esposito, dopo aver scontato il turno di squalifica: “E’ un rientro fondamentale per noi. La squadra acquisisce più fiducia con la sua presenza in campo e questo ci rende sereni per la trasferta in irpinia”.   

Ecco la lista dei convocati:

·       Napolitano (96)

·       Cerbone (96)

·       Sirica

·       Pallonetto

·       Ferrara

·       Amoruso

·       Esposito

·       De Cesare (96)

·       Falanga (94)

·       Testa (94)

·       Robustelli (96)

·       Ronni (94)

·       Di Capua

·       Fontanarosa

·       Nasto

·       Savarese

·       Ianniello

·       Maggio

·       Adiletta

·       Squitieri

D'Amato di Siena dirige a Mirabella Eclano

Pubblicato in Calcio

Designato un arbitro toscano per la Polisportiva Sarnese. La gara tra i granata e l’Eclanese, valida per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza sarà diretta dal signor Alessio D’Amato della sezione arbitrale di Siena. Il direttore di gara senese sarà coadiuvato dagli assistenti Simone Esposito La Rossa della sezione aia di Torre del Greco e Marco Baldissara della sezione aia di Ercolano.

Di seguito il programma completo e le designazioni dell’8^ giornata di campionato :

SABATO 2 NOVEMBRE – ORE 14,30

 

GARA

ARBITRO

CICCIANO - FAIANO

Castellone di Napoli

ECLANESE – POL. SARNESE

D’Amato di Siena

MASSA LUBRENSE – VIS ARIANO

Carrione di C. di Stabia

PALMESE – POSEIDON

Sili di Viterbo

VIRTUS SCAFATESE – S.AGNELLO

Monda di Napoli

 

 

DOMENICA 3 NOVEMBRE – ORE 10,30

 

GARA

ARBITRO

LIBERTAS STABIA – PRO SCAFATESE

Galluccio di Caserta

     

DOMENICA 3 NOVEMBRE – ORE 14,30

 

GARA

ARBITRO

ANGRI – S.ANTONIO ABATE

Ciccone di Ariano Irpino

CALPAZIO - MARIGLIANESE

Manfredini di C. di Stabia

   

Quattro under granata in rappresentativa

Pubblicato in Calcio

Quattro gli under della Polisportiva Sarnese convocati in rappresentativa regionale da mister Raffaele Di Pasquale, in occasione della gara amichevole che si disputerà domani pomeriggio al “Comunale” di Scafati contro i giallo-blu della Scafatese. I calciatori in questione sono Salvatore Barbato, Antonio De Cesare, Rafael Napolitano e Michele Robustelli, che dovranno ritrovarsi domani pomeriggio alle 14.00 all'impianto scafatese.