Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Home

SARNESE - TARANTO, INDICAZIONI AI TIFOSI E INFO BIGLIETTI

Pubblicato in Calcio

SARNO. L'ASD Polisportiva Sarnese comunica, che in occasione della gara di giovedì pomeriggio con il Taranto, per i tifosi locali sarà aperto solo ed esclusivamente il settore tribuna, con ingresso a 10,00 euro e ridotto a 5,00 euro.

Ai sostenitori tarantini sarà riservato il settore ospiti con ingresso unico a 10,00 euro. Per agevolare l'afflusso ai botteghini, sono stati messi a disposizione della società Taranto F.C. n° 200 tagliandi in prevendita. La vendita degli stessi continuerà, a partire dalle 13.30 e fino ad inizio gara, presso il botteghino ospiti dello stadio "Squitieri".

Si consiglia ai tifosi granata di raggiungere l'impianto di Via Cannellone con largo anticipo e, se possibile, evitando l'uso delle automobili, utilizzando l'accesso da Via Sarno-Striano (presso il distributore di carburanti).Il piazzale antistante al settore ospiti sarà riservato alla sosta dei veicoli provenienti da Taranto. Si ricorda, infine che donne e under 14 entrano gratis in entrambi i settori.

Sarnese - Taranto, dirige Nicoletti di Catanzaro

Pubblicato in Calcio

SARNO. La gara Sarnese - Taranto, valida per la ventinovesima giornata del campionato interregionale di Serie D - Girone H, sarà diretta dal signor Giovanni Nicoletti della sezione Aia di Catanzaro. Il direttore di gara calabro sarà coadiuvato dagli assistenti Francesco Nocella della sezione Aia di Paola e Dario Cucumo della sezione Aia di Cosenza

Precedenti

Nicoletti di Catanzaro

21/12/2014 FRANCAVILLA 0 - 1 POLISPORTIVA SARNESE (Serie D)

Nocella di Paola

22/02/2015 ARZANESE 1 - 1 POLISPORTIVA SARNESE (Serie D)

Cucumo di Cosenza

19/10/2014 POLISPORTIVA SARNESE 1 - 2 FIDELIS ANDRIA (Serie D)

Vitter: "Buona gara, peccato per il rigore dubbio"

Pubblicato in Calcio

MANFREDONIA. Mister Vitter commenta così la gara in sala stampa: “E’ stata una buona partita quella vista oggi al Miramare, contro una squadra in ottima salute. Primo tempo a mio avviso equilibrato. Nella ripresa, dopo l’eurogol di Maggio, ci siamo abbassati troppo e alla fine il Manfredonia ha trovato, con un rigore dubbio, la via del pareggio. In ogni caso era importante muovere la nostra classifica e l’abbiamo fatto con una buona prestazione”.

Pari e patta a Manfredonia

Pubblicato in Calcio

MANFREDONIA. La Sarnese torna dal “Miramare” con un punto importante, il primo in terra pugliese in questa stagione. Una gara condotta senza problemi dalla squadra granata fino al 36’ del secondo tempo, quando l’arbitro ha espulso il giovane portiere Nobile per un presunto fallo su De Vita, che ha portato al pareggio i biancoazzurri sul conseguente penalty. Da segnalare la presenza in panchina per la Sarnese del  difensore classe ’98 Prisco, proveniente dalla formazione Allievi.

Primo tempo con qualche sbadiglio di troppo nell’impianto sipontino. Il primo sussulto del match lo regala un tiro di Molenda al 2’, Nobile respinge. Sul nuovo tentativo la palla finisce sull'esterno della rete. Per una nuova emozione bisogna attendere il 37', quando La Porta prova un tiro da fuori, Nobile blocca in due tempi. Al 38' Ianniello dal limite serve Imparato nel corridoio, tiro debole del giovane sarnese facile preda del portiere. Al 41' Imparato appoggia per Maggio, diagonale bloccato da De Gennaro. Al 43' assist dalla destra di Coccia, colpo di testa di Bozzi, grande risposta di Nobile, palla in angolo.

Nella ripresa al 10' Gentile calcia su punizione dalla trequarti, Nobile blocca. Dopo un minuto i granata passano in vantaggio con un gran gol di bomber Domenico Maggio, il tredicesimo stagionale:  diagonale a incrociare da posizione defilata che termina sotto la traversa. Al 29' tiro di Gentile da fuori, Nobile blocca a terra. Al 33' Bozzi prova il diagonale da dentro l'area, Nobile blocca. Al 36' la svolta: fallo di Nobile in area di rigore su De Vita, l'arbitro espelle il portiere granata, Sarnese in dieci. Mister Vitter sostituisce Di Palma (appena entrato) con Ruocco, spiazzato poi da La Porta dal dischetto.

Dopo quattro minuti di recupero termina la disputa al “Miramare”. Un punto a testa e qualche rimpianto per i granata, che hanno visto molto da vicino la prima vittoria stagionale in Puglia. Giovedì intanto arriverà il Taranto allo “Squitieri”, per la gara infrasettimanale prima della sosta pasquale. 

TABELLINO

MANFREDONIA (4-3-3): De Gennaro, Palumbo, Colombaretti, Gentile, Vergori, Coccia, Romito, Gentile, Bozzi, La Porta, Molenda (22'pt De Vita). A disposizione: Barcellona, Coluccio, Forte, Totaro, Stajano, Basta, Morsillo, Scippo. Allenatore: Vadacca

SARNESE (3-5-2): Nobile, Cozzolino (8'st Di Palma) (38'st Ruocco), Guarro, Esposito, Catalano, Fontanarosa, Savarese, Di Capua, Maggio (42'st Tufano), Imparato, Ianniello. A disposizione: Prisco, Liccardi, Grenni, Nasto, Iovene, Simonetti. Allenatore: Vitter

ARBITRO: Zizza di Finale Emilia

RETI: 11'st Maggio (S), 38'st La Porta su rig. (M)

NOTE: Spettatori 800 circa. Ammoniti Maggio (S), Gentile (M). Al 36'st espulso Nobile (S) per fallo da ultimo uomo. Angoli Manfredonia 4 -3 Sarnese. Recuperi 1°T: 1' - 2°T: 4'.

Manfredonia - Sarnese, dirige Zizza di Finale Emilia

Pubblicato in Calcio

SARNO. Manfredonia - Sarnese, valida per la ventottesima giornata del campionato interregionale di Serie D - Girone H, sarà diretta dal signor Niccolò Zizza della sezione Aia di Finale Emilia. Il direttore di gara emiliano sarà coadiuvato dagli assistenti Gabriele Avellani e Simone Piccirilli, entrambi della sezione Aia de L'Aquila.

Loreto, Salvato e Tortora in Rappresentativa Girone H

Pubblicato in Calcio

SARNO. Grossa soddisfazione in casa granata. Nella giornata di ieri, infatti, è arrivata la convocazione per il classe '97 Salvato e per i due classe '98 Loreto e Tortora nella Rappresentativa Girone H. L'appuntamento per i tre calciatori è presso il campo sportivo "San Sabino" di Canosa di Puglia (Ba) il giorno 31 marzo, dove si terrà uno stage in vista della prossima Juniores Cup 2015, organizzata dal Dipartimento Interregionale.

Ottima prova di forza dei granata: 3 a 0 al Grottaglie

Pubblicato in Calcio

SARNO. I granata tornano alla vittoria dopo oltre un mese battendo con un perentorio 3 a 0 i tarantini del Grottaglie. Ottima prova della formazione di mister Vitter, che ottiene il successo grazie a una doppietta di Guarro e al gol balistico di Ianniello.

La Sarnese vuole vincere e mette sin da subito le cose in chiaro: al 10' Imparato supera un difensore grottagliese, si invola verso la porta e scarica il diagonale, Laghezza è bravo col piede a respingere. Al quarto d'ora granata in vantaggio: Guarro si inserisce sulla sinistra, supera la difesa del Grottaglie, lob al portiere che termina sulla traversa. Lo stesso Guarro colpise il pallone col tacco al volo e insacca alle spalle di Laghezza. Al 28' fraseggio tra Di Capua e Tufano, quest'ultimo fa partire un gran tiro al volo, Laghezza respinge la sfera in angolo. Al 36' nuova occasione per Imparato, tap-in sottomisura deviato in extremis dal portiere. Al 41' occasione per gli ospiti con Pisano, diagonale dalla sinistra respinto da Nobile.

La ripresa si apre subito con un cambio: Pettinicchio sotituisce Mitrotti con Aurelio in difesa. Al 4' è ancora Tufano a provarci, gran tiro da fuori col destro che termina di poco alto sopra la traversa. All'8' sinistro velenoso di Savarese, il portiere ospite respinge col piede. Al 16' punizione Di Capua, deviazione di testa di Maggio, gol annullato per fuorigioco. Al 35' ecco il raddoppio dei padroni di casa: cross di Savarese dalla sinistra, colpo di testa di Guarro che termina in rete. E' la decima rete stagionale per il terzino di Torre Annunziata, che con mister Vitter veste sempre i panni del goleador. Al 43' punizione a giro di Savarese dal vertice destro dell'area, palla di poco alta. Al 47' la Sarnese chiude definitivamente i conti con un gran gol di Ciro Ianniello: tiro al volo dalla trequarti su rimessa del portiere che entra in rete.

Con questa prodezza balistica si chiude il match allo "Squitieri". I granata mettono sempre più in cassaforte la salvezza matematica e intanto la prossima domenica saranno ospiti del Manfredonia: al "Miramare" si giocherà con orario posticipato alle 16.

TABELLINO

SARNESE (3-5-2): Nobile, Cozzolino, Guarro, Esposito, Catalano, Fontanarosa, Savarese, Di Capua (31'st Ianniello), Maggio (22'st Ottobre), Tufano (43'st Iovene), Imparato. A disposizione: Baietti, Liccardi, Grenni, Di Palma, Simonetti, Nasto. Allenatore: Vitter.

GROTTAGLIE (3-4-3): Laghezza, Bruno, Pisano, Lenti (25'st De Luca), Danese (32'st De Roma), Mitrotti (1'st Aurelio), Franco, Salvi, Del Prete, Faccini, Facecchia. A disposizione: Anastasia, Misuraca, Gnoni, Collocola, Nettis, De Pasquale. Allenatore: Pettinicchio.

ARBITRO: Guarinieri di Empoli

RETI: 15'pt e 35'st Guarro, 47'st Ianniello (S)

NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Mitrotti, De Luca, Aurelio (G), Maggio (S). Angoli Sarnese 3 - 3 Grottaglie. Recuperi 1°T: 1'  - 2°T: 3'.

Vicini al presidente Francesco Origo

Pubblicato in Calcio

La Polisportiva Sarnese tutta si stringe con sentito affetto attorno al proprio presidente, Francesco Origo, per la perdita dello zio Pasquale.

Sarnese - Grottaglie, dirige Guarnieri di Empoli

Pubblicato in Calcio

SARNO. La gara Sarnese - Grottaglie, valida per la ventisettesima giornata del campionato interregionale di Serie D - Girone H, sarà diretta dal signor Marco Guarnieri della sezione Aia di Empoli. Il direttore di gara toscano sarà coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Civitenga della sezione Aia di Roma 2 e Giorgio Rinaldi della sezione Aia di Roma 1

Oggi pomeriggio test col San Marco Trotti

Pubblicato in Calcio

SARNO. Oggi pomeriggio, con inizio alle ore 15.00 circa, i granata disputeranno il consueto test amichevole contro i casertani del San Marco Trotti (Eccellenza Campania) allo stadio Squitieri.

Pagina 1 di 56