Polisportiva Sarnese

Switch to desktop
Home

Gli appuntamenti della Polisportiva

Pubblicato in Calcio

SABATO 18 OTTOBRE

CALCIO

JUNIORES NAZIONALE: Pomigliano - Pol. Sarnese

Stadio "Sallustro" Carbonara di Nola (Na) - ore 15.30

CALCIO A 5 MASCHILE

SERIE C2: Vitiello Futsal - Pol. Sarnese

Centro Sportivo "Parco Carolina" Torre Annunziata (Na) - ore 15.00

CALCIO A 5 FEMMINILE

COPPA CAMPANIA: Futsal Nuceria - Pol. Sarnese

Centro Sportivo "Roset Ball" Nocera Inferiore (Sa) - ore 17.00

 

DOMENICA 19 OTTOBRE

CALCIO

ALLIEVI REGIONALI: Alba Cavese - Pol. Sarnese

Stadio "Desiderio" Pregiato di Cava de' Tirreni (Sa) - ore 10.00

SERIE D: San Severo - Pol. Sarnese

Stadio "Ocone" Ponte (Bn) A porte chiuse - ore 14.30

RUGBY

SERIE C2: Pol. Sarnese - Wolves Ospedaletto

Stadio "Squitieri" Sarno (Sa) - ore 19.00

SARNO. Allenamenti a ritmi serrati per i granata di mister Vitter, in vista della trasferta sul neutro di Ponte con i pugliesi del San Severo. Anche in questo pomeriggio gli uomini agli ordini dello staff tecnico granata si alleneranno sul sintetico dello "Squitieri". In occasione della sfida con i giallo-granata foggiani, il tecnico di Torre Annunziata dovrà fare a meno di Tufano ed Esposito, ancora fermi ai box per i rispettivi infortuni e del '96 Liccardi, squalificato per un turno dal giudice sportivo per somma di ammonizioni.

Intanto è stata designata la terna arbitrale per Sarnese - San Severo: dirigerà il signor Francesco Luciani della sezione di Roma 1. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Fabio Migliaccio della sezione di Roma 2 e Alessandro Fagnani della sezione di Roma 1.

San Severo - Sarnese si giocherà allo stadio Ocone di Ponte

Pubblicato in Calcio

SARNO. La gara valida per l'ottava giornata di campionato tra San Severo e Sarnese, verrà disputata a porte chiuse sul neutro di Ponte, in provincia di Benevento. La formazione pugliese dovrà scontare l'ultima delle tre giornate di squalifica del proprio campo da gioco inflitte dal Giudice Sportivo, a causa dei fatti avvenuti nel post-partita col Monopoli. Fischio di inizio della gara alle 14.30, nuovo orario federale che partirà domenica e terminerà il prossimo marzo.

Riprendono gli allenamenti: giovedì test ad Ercolano

Pubblicato in Calcio

IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DELLA SETTIMANA:

Lunedì 20: Riposo

Martedì 21: Allenamento ore 15.00 Stadio "Squitieri" Sarno

Mercoledì 22: Allenamento ore 15.00 Stadio "Squitieri" Sarno

Giovedì 23: Amichevole alle ore 15.00 vs A.V. Herculaneum 1924 (Eccellenza) Stadio "Solaro" Ercolano (Na)

Venerdì 24: Allenamento ore 15.00 Stadio "Squitieri" Sarno

Sabato 25: Allenamento ore 10.30 Stadio "Squitieri" Sarno

Domenica 26: 8a giornata vs San Severo ore 14.30 Stadio "Ocone" Ponte (Bn)

 

Gli orari degli allenamenti possono subire variazioni, a discrezione dello staff tecnico. 

"RIPOSO FORZATO"

Pubblicato in Rugby

La partita di domenica 19 ottobre, non si è disputata a causa dell'assenza degli avversari. Siamo in attesa di un comunicato ufficiale da parte della federazione.

L'ADDETTO STAMPA
ANDREA GUASTAFIERRO

I risultati della Polisportiva

Pubblicato in Calcio

CALCIO

SERIE D: Sarnese 1 - 2 Fidelis Andria

JUNIORES NAZIONALE: Sarnese 1 - 1 Progreditur Marcianise 

ALLIEVI REGIONALI: Sarnese 7 - 0 Comprensorio Vesuvio

 

CALCIO A 5

SERIE C2: Xman Futsal Gragnano 6 - 1 Sarnese 

 

RUGBY

SERIE C2: Sarnese - Spartacus Rugby Non disputata

Sarnese - Fidelis Andria, le parole di Vitter e Cozzolino

Pubblicato in Calcio

SARNO. Mister Pasquale Vitter nella conferenza stampa che si è tenuta dopo l'incontro tra Sarnese e Fidelis Andria, ha dichiarato: "Forse rendiamo meglio con le squadre campane, ma oggi al cospetto di una squadra creata per vincere il campionato con dei nomi altisonanti, a partire dal mister Favarin, ho visto una Sarnese in sofferenza solo nei primi 10 minuti. Poi ci siamo aggiustati in campo con l'ingresso di Di Palma al posto di Liccardi, che ha rischiato più volte l'espulsione. Da quel momento i ragazzi sono stati perfetti, ad eccezione del momento del secondo goal. Il calcio è così - continua il tecnico -, magari con l'Arzanese meritavamo qualcosa in meno e abbiamo vinto, oggi penso che anche il pareggio poteva starci stretto. Però bisogna fare i complimenti all'Andria, portare a casa tre punti importanti in questa parte del campionato per loro potrebbe essere una svolta importante. Negli ultimi 20 minuti abbiamo avuto ripetute azioni da goal con l'inserimento della doppia punta, ma il calcio è fatto di episodi, magari sarebbe potuto capitare a noi di fare goal, ma è capitato a loro. Ora abbiamo una delicata trasferta sul campo del San Severo, tra l'altro non avrò Liccardi squalificato, e proveremo quindi altre soluzioni in settimana".

Qualche parola anche per il migliore in campo, il classe '95 Guido Cozzolino: "Sono sicuramente soddisfatto per la mia prestazione, meno per il risultato. Quest'anno sto crescendo partita dopo partita anche per lo spazio che il mister mi sta concedendo. Lo scorso campionato ad Agropoli ho giocato pochissimo, e questo talvolta fa venire meno la fiducia nei tuoi mezzi, anche quando ti alleni costantemente." Sulla gara: "Penso che abbiamo perso immeritatamente, meritavamo almeno il pareggio. Il calcio è anche questo purtroppo, contiamo di riconquistare punti utili alla salvezza già dalla prossima col San Severo".

SARNO. L'imbattibilità interna della Sarnese, che durava ormai dallo scorso campionato, è stata violata dalla Fidelis Andria, vincente di misura sul sintetico dello "Squitieri", grazie a una rete per tempo rispettivamente di Olcese e di Lattanzio. Nel mezzo il gol che ha concesso il momentaneo pareggio agli uomini di Vitter ad opera di Simone Fontanarosa. Una sconfitta, per come maturata, immeritata per i granata, che hanno lottato e cercato il pareggio fino all'ultimo secondo di gioco a cospetto di un avversario che ha fatto ben poco per guadagnare i tre punti. Tuttavia alla fine ha prevalso la maggiore esperienza degli ospiti, che tra le proprie fila annoverano calciatori di grande spessore e caratura tecnica capaci di risolvere le partite più difficili.

Colpo d'occhio allo stadio di Sarno: tribuna locale gremita e settore ospiti con circa 200 tifosi pugliesi. La gara, cominciata in leggero ritardo, vede però un puntuale Olcese (al 7'), che si fa trovare pronto al centro dell'area su calcio d'angolo battuto da Gaetano D'Agostino. Al 16' ancora D'Agostino, con una punizione insidiosa dalla destra, favorisce il colpo di testa al centro di Moscelli, ma stavolta Nobile devia la sfera col piede. Al 19' ecco il pareggio: rimessa laterale lunga di Cozzolino, Fontanarosa al centro di testa supera il portiere ospite anticipandolo. Al 33' cross dalla destra di Cozzolino, colpo di testa di Maggio che termina di poco fuori. Al 35' ancora un'incursione di Cozzolino sulla destra, cross al centro e Bova anticipa tutti mettendo in corner. Al 39' Guarro serve al centro Maggio, tiro al volo senza troppe pretese. Al 40' Strambelli se ne va sulla destra, entra in area e scarica il tiro abbondantemente alto sopra la traversa. Al 42' il neo-entrato Di Palma, che aveva preso il posto di un nervoso Liccardi, semina il panico entrando in area, palla bassa al centro ma nessuno dei compagni di squadra intercetta l'invitante assist. 

La ripresa si apre subito con un'occasione granata: secondo minuto, cross di Cozzolino dalla destra, colpo di testa al centro di Di Palma, il portiere blocca la sfera. Al 19' Cozzolino ci prova dalla destra scaricando il tiro, il portiere mette in corner la sfera. Al 21' assist di Strambelli per Olcese, tiro respinto da Nobile in corner. Alla mezzora il vantaggio che non ti aspetti: assist di Strambelli per Lattanzio, che con un tap-in in scivolata la mette alle spalle di Nobile. Al 38' Marcucci, subentrato da pochi secondi al dolorante Ottobre, divora un gol a tu per tu col portiere, calciando la palla fuori misura. Nei minuti finali forcing granata, con Maggio prima e Marcucci dopo pericolosi. Niente da fare, il risultato non cambia e dopo quattro minuti di recupero, il signor Campogrande di Roma dice che può bastare. La Puglia si rivela infelice anche tra le mura amiche per gli uomini di Vitter, attesi ora dalla gara esterna (in campo neutro e a porte chiuse) col San Severo.

IL TABELLINO

SARNESE (3-5-2): Nobile, Cozzolino, Liccardi (28'pt Di Palma), Catalano, Guarro, Fontanarosa, Di Capua (35'st Pallonetto), Ottobre (35'st Marcucci), Maggio, Savarese, Ianniello. A disposizione: Ruocco, Grenni, Imparato, Nasto, Ferrara, Iovene. Allenatore: Vitter

F. ANDRIA (4-4-2): Masserano, Lavopa, Saias, Piccinni (30'st Lorusso), Bova, Aprile, Strambelli, Matera, Olcese, D'Agostino (13'st Lattanzio), Moscelli (46'st Camporeale). A disposizione: Cilli, Scalbi, Allegrini, Morabito, Di Santo, Grumo. Allenatore: Favarin

ARBITRO: Campogrande di Roma 1

RETI: 7'pt Olcese (FA), 19'pt Fontanarosa (S), 31'st Lattanzio (FA)

NOTE: Spettatori 800 circa. Giornata soleggiata, terreno di gioco in erba sintetica. Ammoniti Liccardi, Ianniello, Di Capua (S), D'Agostino, Lorusso (FA)

Gli appuntamenti della Polisportiva

Pubblicato in Calcio

SABATO 18 OTTOBRE

CALCIO

JUNIORES NAZIONALE: Sarnese - Progreditur Marcianise Stadio Squitieri ore 15.30

ALLIEVI REGIONALI: Sarnese - Comprensorio Vesuvio Stadio Squitieri ore 17.45

 

CALCIO A 5

SERIE C2: Xman Futsal Gragnano - Sarnese Campetto Comunale Gragnano ore 15.00

 

DOMENICA 19 OTTOBRE

CALCIO

SERIE D: Sarnese - Fidelis Andria Stadio Squitieri ore 15.00

 

RUGBY

SERIE C2: Sarnese - Spartacus Rugby Stadio Squitieri ore 19.00

Sarnese - F. Andria, dirige Campogrande di Roma 1

Pubblicato in Calcio

La Commissione Arbitri Nazionale della Serie D ha designato, per la gara in programma domenica pomeriggio alle 15 allo stadio "Squitieri" di Sarno, il signor Paolo Massimo Maria Campogrande della sezione Aia di Roma 1. L'arbitro laziale sarà coadiuvato dagli assistenti Dario Cucumo della sezione Aia di Cosenza e Maurizio Sifonetti della sezione Aia di Rossano.

Pagina 1 di 42